Mercoledì, 2017-10-18, 19.15.58
Benvenuto Ospite

Bruno Aprile

e la

Democrazia Diretta

HOME | Registrazione | Entra | RSS
Ritorna » Articoli » Articoli vari

Come adire la Corte Costituzionale
la Corte costituzionale può soltanto dichiarare l'illegittimità
costituzionale di una norma di legge o di un atto avente forza di legge,
quando una "questione di legittimità costituzionale" sia stata sollevata  in
un giudizio pendente davanti ad un guidice e il giudice abbia rinviato la
questione  alla Corte che dovrà decidere della conformità della norma alla
costituzione. La Corte può inoltre  essere chiamata  a decidere della
costituzionalità di una norma a seguito di ricorso diretto dello Stato
(contro una legge regionale o delle Province Autonome) o delle Regioni, o
Province Autonome (contro una legge statale o di un'altra Regione o
Provincia).
L'ordinamento italiano non conosce il "ricorso diretto" del singolo alla
Corte costituzionale.
Informazioni sui giudizi di legittimità costituzionale, sulle pronunce  e,
piu in generale, sul funzionamento della Corte sono rinvenibili sul sito
ufficiale della Corte.
     La risposta a quesiti giuridici, la soluzione di problemi legali posti
da singoli cittadini o da pubbliche amministrazioni, anche con riferimento a
decisioni adottate dalla Corte, non rientrano tra i compiti che la
Costituzione e le leggi affidano alla Corte. L'applicazione delle sentenze e
delle ordinanze della Corte nei  singoli casi compete all'autorità
amministrativa ed ai giudici.
    Ricerche sulla giurisprudenza costituzionale possono essere effettuate
sul  sito ufficiale della Corte.



Source: http://brunoaprile.ucoz.com
Categoria: Articoli vari | Aggiunto da: BrunoAprile (2010-11-07) | Autore: Bruno E W
Visualizzazioni: 2453 | Voti: 0.0/0
Solo utenti registrati possono aggiungere commenti
[ Registration | Login ]
Categorie
Articoli vari [48]
YouTube
Brevi info
Registrati
Cerca nel sito