Bruno Aprile e la Democrazia Diretta
Venerdì, 2016-08-26, 02.23.11
Benvenuto Ospite

Bruno Aprile

e la

Democrazia Diretta

HOME | Registrazione | Entra | RSS


Presentazione flash: NON MI INTERESSANO LE POLTRONE

(in una vera Democrazia ogni cittadino ha diritto ad un voto deliberativo di pari valore a quello di chi amministra e governa e si può arrivare a questo partendo dai Comuni)

Personalmente ho fatto abbastanza ed ora tocca agli italiani: 


la
Democrazia VERA si realizza nelle forme citate all'art. 1 comma 2 della Costituzione italiana:

la Democrazia Rappresentativa (artt. 55, 114 e segg. Cost.) e 

la Democrazia Diretta (artt. 50, 56, 58, 71, 75 e 138 Cost.)

Pochi sanno questo ed è ora di svegliarsi. Senza la Democrazia Diretta si rafforzerà sempre più l'Oligarchia dei Partiti politici ed il Popolo non sarà MAI sovrano.


PER  FARLA  BREVE  -  DI  CHI  E'  LA  COLPA ?


POTETE  DIRE  E  FARE  QUELLO  CHE  VOLETE

IL CITTADINO  E  L'AMMINISTRAZIONE  COMUNALE



Le Democrazie moderne si riducono a libera concorrenza politica per raggiungere gli strumenti per la concentrazione del potere e della violenza, i poteri arbitrari di legiferare, espropriare e di tassare senza consenso (mezzi politici di acquisizione della ricchezza): una gara che favorisce i soggetti
 peggiori, i talenti politici aggressivi e più pericolosi
a scapito  di quelli difensivi e pacifici: una

competizione che incentiva  abilità come la demagogia moralmente disinibita, la ciarlataneria,  la menzogna, il sotterfugio, l'opportunismo e la corruzione. La statalizzazione democratica stimola
l'abilità di imprenditori politici, di lobbisti senza scrupoli ed è il miglior sistema per assicurare che uomini pericolosi riescano ad arrivare al governo.".
(Rudolph J. Rummel)


Il discorso sul debito (parte prima)
di Thomas Sankara
Il discorso del debito (parte seconda)
di Thomas sankara
Il segreti del controllo globale
di David Icke
I nostri rappresentanti
di Beppe Grillo
Cosa voglio
di John Rambo
La mia opinione





LETTERA APERTA AL POPOLO ITALIANO (se sei d'accordo scarica il documento e diffondi come meglio credi)


Come mi sono avvicinato alla Democrazia Diretta:

A parte i dubbi che ho sempre avuto sul potere esercitato da tutti gli Organi di Stato nazionali per il susseguirsi di ingiustizie e per l'evidente peggioramento del tenore di vita di un sempre più crescente numero di cittadini (molti dei quali alle soglie della povertà), tutto nasce da un esperienza personale che mi ha coinvolto, mio malgrado, con molte Istituzioni (fine 1999). Questo coinvolgimento ha portato ad accrescere la mia curiosità su leggi, regolamenti e prassi adottate dagli organi preposti alle varie funzioni perché sentivo che qualcosa non quadrava nell'operato di molti. Tale curiosità mi ha quindi spinto a studiare, leggere, documentarmi fino a comprendere che le leggi, in realtà, sono delle formalità che vengono fatte per tutelare gli interessi di pochi, per dare una parvenza di democraticità senza essere applicate e nemmeno rispettate, se non quando fa comodo ai pochi che vogliono mantenere un potere assoluto su molti (popolo). Ecco che mi sono convinto che per ovviare a tutto ciò occorre che sia il popolo stesso, attraverso la Democrazia Diretta, ad esercitare un controllo sull'operato dei rappresentanti eletti e sull'attività di qualsiasi altro organo di Stato al servizio del cittadino, compreso il potere di legiferare o confermare le leggi proposte dai rappresentanti eletti. Fino a che il popolo non sarà effettivamente sovrano nulla cambierà, se non in peggio. Avendo poi scoperto, leggendo la Costituzione italiana, che la Democrazia Diretta è prevista... occorre soltanto applicarne i principi con leggi e regole oneste. Questo, ovviamente, potrà avvenire per espressa volontà del POPOLO!


Proposta Disegno Di Legge Popolare
tentar non nuoce


Petizione On Line:
A sostegno della sovranità dei cittadini

Siete stanchi di votare alle elezioni?
astensionismo attivo - Perché?
(Descrizione - Esempio pratico)

I costi della politica e dello Stato:

Camera - Senato - Magistratura - Quirinale - Report I - Report II - Report III


Un'arma del potere:
L'indebitamento

Un Disegno Di Legge da sostenere:
Testo integrale (per maggiori info vai qui)

Articolo interessante:
Dallo Stato piramidale allo Stato sferico

Perché non cambia nulla?
I dieci comandamenti dell'ignorante

Com'è andata ieri sera in Convegno?:
La Democrazia Perfetta (vedi la Locandina) - Le mie prime impressioni
la sola Democrazia Rappresentativa non funzionerà mai
perché pullula di esaltati

Dalla trasmissione "Report" del 14/11/2010
Alcuni parlamentari intervistati non sanno nemmeno da che partito sono stati messi lì.

Gli italiani che guardano Report
Che si indignano (ci mancherebbe) ma con un'alzata di spalle...

Prossimo evento:
Nulla in programma

Giuliano Pisapia vince le Primarie a Milano
Ma censura chi fa domande nella sua pagina Facebook

Art. 49 Cost. - partiti politici
uno strumento male usato

Le Jene insegnano
Perché i parlamentari non conoscono la Costituzione?

In Rete parlano (criticano) di me
vediamo se accettano anche il dibattito

I democratici "anti-fascisti" di Facebook
ho lasciato Facebook perché pullula di vigliacchi anonimi

Il nostro bel Parlamento
e la nostra lavanderia

Uno strano sito internet
Diritto alla Rete

Il popolo sovrano secondo i politici
Questo articolo la dice tutta ma io la penso così

Lo strumento del Referendum in Italia
Ciò che è evidente è evidente

Un passo avanti a Gorizia
Verso l'abbattimento del Quorum

Nelle "notizie utili" qualcosa sull'A.I.D.S.
Ho sempre pensato che fosse stata un'arma di distruzione di massa

Cosa è la Croce Rossa Italiana?
praticamente è lo Stato

Chi sono i NEMICI della DD in Italia?
Lo dichiarano essi stessi con COMUNICATI  STAMPA

In sostanza assieme ad altri amici
Lo scopo del CCDD

La Sanità italiana (parliamo di quella Lombarda?)
Pare pure difficile dignosticare una cervicale in questo cazzo di paese

Il nuovo Genio dell'opposizione
Promossa una Raccolta firme per sfiduciare l'attuale governo

Gli amici dei nemici
Perché Berlusconi è al Potere?

Paradossi italiani
Perché guardi la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello
... quando tu hai una trave nel tuo occhio?


Beppe Grillo contro la Costituzione italiana



Clicca sull'immagine per firmare la Petizione



Clicca sull'immagine per firmare la Petizione
Qualcosa da dire l'avrei anch'io



Clicca sull'immagine per leggere il Comunicato stampa
e il Calendario definitivo degli eventi


Per costruire una casa occorrono progettisti e muratori, senza muratori la casa rimarrà solo sulla carta (progetto). Per costruire una Democrazia occorrono eletti ed elettori, se vogliamo raggiungerla solo per mezzo degli eletti la democrazia rimarrà solo sulla carta (costituzionale).


        


 Il mio canale su Ustream Tv

YouTube
Brevi info
Registrati
Cerca nel sito